Case study. Investire nel digital marketing turistico conviene

28/10/2015 10:05:50
Sta arrivando l’inverno e per gli operatori del turismo estivo è tempo di bilanci. Abbiamo anche noi raccolto i dati consuntivi delle strategie dei nostri clienti del comparto e vogliamo raccontarvi due belle realtà dei lidi di Comacchio che stiamo seguendo ormai da diversi anni con reciproca soddisfazione. Stiamo parlando di Spiaggia Romea, struttura ricettiva collocata in mezzo alla natura del Lido di Volano, e Tahiti Camping Village, uno dei maggiori Camping e Bungalow Park dell’Adriatico a Lido delle Nazioni.

I risultati

Nelle ultime stagioni l’approccio di eLogic per promuovere l’offerta di queste strutture sul web è radicalmente cambiato per stare al passo con l’evoluzione del mondo di Internet che ha subito una grande trasformazione e accelerazione. Dalle attività basate principalmente sul presidio del sito web e della sua visibilità in rete (Attività SEO) siamo passati alla pianificazione di strategie di Digital Marketing Turistico che prendono in considerazione tutti i vari strumenti di promozione offerti dalla rete. Sulla base di un budget di spesa preventivo, abbiamo poi selezionato e presidiato le attività valutate come più promettenti.
Per Spiaggia Romea la stagione ha generato un aumento di oltre il 10% dei visitatori, il traffico organico è incrementato del 23% con un picco di visite nel mese di aprile (+43%), periodo in cui gli italiani iniziano a pianificare le vacanze. C’è di più, abbiamo ottenuto questi risultati abbassando la spesa viva in pubblicità Internet rispetto alla scorsa stagione.

«Siamo soddisfatti della stagione e dell’attività di promozione che stiamo curando insieme al nostro partner eLogic, la crescita delle presenze nel villaggio dicono che stiamo lavorando bene, non solo su Internet. La nuova edizione del sito web, in particolare, ha contribuito a fornire un’immagine fresca e invitante, comunicando ai nostri clienti e ai nostri visitatori Internet la nostra volontà di investire su tutti i fronti per rendere la vacanza a Spiaggia Romea sempre più indimenticabile»
Francesca Santanastaso (Spiaggia Romea)





Seguiamo Tahiti Camping Village ormai da oltre 10 anni. In questa stagione abbiamo ridotto sensibilmente i tassi di rimbalzo del 38%, cioè il numero di visitatori che guardano solo una pagina del sito; il tempo di presenza sul sito stesso è notevolmente aumentato oscillando tra i 3 e i 4 minuti, con sessioni aumentate di numero anche per turisti stranieri.  Nelle riunioni consuntive fatte a fine stagione abbiamo congiuntamente constatato, tuttavia, che per dare ulteriore impulso alla popolarità del sito è necessario iniziare a pensare a un restyling. La presente edizione ha ultimato la quarta stagione estiva, ma il mondo di Internet, e di conseguenza quello dell’offerta e della domanda turistica, non è più quello di 4 anni fa. Infatti tra qualche mese sarà in linea la nuova edizione del sito.

«Con eLogic abbiamo maturato, in 15 anni di collaborazione, un rapporto di grande fiducia. Siamo stati tra i primi Campeggi a capire l’importanza del web e a investire sul canale Internet, anno dopo anno abbiamo aumentato la nostra attività prestando sempre attenzione ai risultati ottenuti in rapporto ai budget di spesa disponibili. Da qualche anno abbiamo deciso di introdurre una figura interna per presidiare nuovi canali di comunicazione come i social network, la newsletter, il blog. Tale figura è principalmente responsabile della redazione dei contenuti e lavora a stretto contatto con il team di Digital Marketing di eLogic. Avere un partner coinvolto e affidabile ci permette di concentrarci maggiormente sulle tante attività di gestione del Villaggio, sicuri che il canale Internet porterà buoni risultati»
Cristina Rizzardi e Franco Cappellano (Tahiti Camping Village)



La nostra strategia


Ma quali sono gli ingredienti del successo dell’attività Internet nel turismo? Ecco i 5 principali obiettivi che ci siamo posti quest’anno:
  • Visibilità sui motori di ricerca e Campagne di Internet Advertising
L’attività di posizionamento sui motori di ricerca di un sito del settore turistico è soggetta ad altissima competizione e la quantità e qualità di informazioni veicolate in rete diventa sempre più importante per avere successo. Ci siamo quindi concentrati sulla produzione di testi e sull’ottimizzazione SEO degli stessi, anche promuovendo blog a supporto dei siti istituzionali dei villaggi, che ci consentono grande libertà di redazione anche in funzione del miglioramento del posizionamento per determinate parole chiave. Inoltre, i siti sono stati promossi con attività pubblicitarie a pagamento sia sul circuito Google sia su Facebook, selezionando il target e i mercati di riferimento allo scopo di ottenere il migliore rapporto risultato/spesa. Abbiamo valutato anche insieme ai clienti le inserzioni sui siti di settore, sempre importanti per una completa visibilità in rete.
 
  • Chiarezza e attrattività dell’offerta
Quest’anno abbiamo rinnovato il sito di Spiaggia Romea. Oltre agli aspetti tecnici ci siamo dedicati a una attenta progettazione della comunicazione, individuando specifici target di clienti, alcuni dei quali anche di nicchia, a cui riservare messaggi e offerte specifiche. Abbiamo inoltre sfruttato le potenzialità offerte dalla sempre maggiore qualità e ampiezza dei monitor degli utenti per fare immergere il cliente direttamente nella vacanza, curando particolarmente l’aspetto fotografico. Siamo particolarmente soddisfatti della versione 2015 di www.spiaggiaromea.it, che ci ha fatto guadagnare anche un riconoscimento internazionale del produttore della piattaforma software utilizzata: Kentico CMS.
 
  • Usabilità del sito da ogni dispositivo
La semplicità di navigazione del sito è un aspetto su cui prestare la massima attenzione. Ormai per i nostri clienti del settore turistico la quasi totalità delle prenotazioni avviene in rete. I siti sono collegati con il software di prenotazione che può essere una funzionalità fornita dal sito stesso (Tahiti Camping Village), o dal gestionale i cui dati scambiati con il portale (Spiaggia Romea). L’usabilità e la consultazione dei siti deve essere eccellente anche da smartphone e tablet, che danno origine ormai alla maggioranza degli accessi.
 
  • Coinvolgimento dei clienti 
Chi può fare a meno dei social network? Non certo le strutture turistiche! Il coinvolgimento (o engagement) dell’utente è sempre più importante. Questi strumenti sono diventati canali indispensabili per valutare il grado di soddisfazione del cliente, dei potenti strumenti di fidelizzazione e di promozione. Ad esempio, quest’anno abbiamo realizzato per Tahiti Camping Village un’apposita app, scaricabile dagli store Apple e Google Play (leggi di cosa si tratta), per tenere informati tutti gli ospiti sulle numerose attività che si svolgono nel villaggio. Ma quali sono i social da presidiare? Con quali contenuti? Abbiamo redatto con i nostri clienti dei piani editoriali e delle direttive di comportamento per sfruttare le potenzialità dei social network in completa sicurezza.


 
  • Monitoraggio dell’andamento dell’attività
Durante il periodo estivo abbiamo attivato una finestra di osservazione per monitorare i risultati delle campagne di advertising, l’andamento delle prenotazioni, i posizionamenti sui motori per i diversi mercati, l’andamento delle visite sui siti e sui social. Il monitoraggio ci consente di porre dei correttivi e di prendere decisioni quasi in tempo reale. Ad esempio, quando la capacità ricettiva della struttura è prossima alla saturazione, diminuiamo l’esposizione e la spesa pubblicitaria, aumentandola invece nei periodi con maggiore disponibilità di offerta.
 
Genesi di risultati vincenti
 
Oltre alle strategie di Digital Marketing, i buoni risultati ottenuti sono frutto anche della costruzione di un di team di lavoro in sinergia con i nostri clienti. Nella programmazione delle attività di inizio stagione, un aspetto fondamentale è la ripartizione dei compiti tra eLogic e Cliente, la definizione e il rispetto delle tempistiche, la condivisione degli obiettivi. Per raggiungere risultati sempre migliori è necessario conoscersi sempre meglio, per questo per eLogic è particolarmente importante la fidelizzazione del cliente.
 
Un ultimo consiglio. Oggi il valore aggiunto della comunicazione su Internet dipende dalla qualità dei contenuti. Devono essere aggiornati, ben scritti, ben presentati. E’ importante quindi che il cliente abbia a disposizione strumenti di redazione che gli consentano di aggiornare il sito velocemente, autonomamente, in modo piacevole e ottenendo risultati che lo soddisfino pienamente, anche dal punto di vista grafico. Per questo utilizziamo la piattaforma Kentico CMS.


Cosa ne pensi? Se hai anche tu una storia di successo scrivici, oppure, condivi questo post! 
 
In questo articolo abbiamo parlato di: "attività seo", "digital marketing turistico", "elogic digital marketing", "facebook adv"

Condividi l'articolo, alimenta la discussione!

Informazioni sull'autore: Gabriella

Project Manager - Segui @morghibo su Twitter

comments powered by Disqus
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni