Case Study Fresco Senso ed eLogic presentano:Mr. Sbuccio

Fresco Senso ed eLogic presentano:Mr. Sbuccio

24 aprile 2014 - www.frescosenso.it/sbuccio.aspx
eLogic segue dal 2013 le attività di marketing digitale del gruppo Agribologna nota realtà bolognese che raggruppa diverse aziende della filiera alimentare, si occupa in particolare di prodotti ortofrutticoli.

Le attività che cura il gruppo vanno dalla produzione alla distribuzione sul territorio italiano e non solo. L’organizzazione di una rete logistica capillare, consente al gruppo di proporsi anche in territori lontani da Bologna.
Tra queste aziende, Fresco Senso è il marchio di prodotti di quarta gamma, vale a dire pronti all’uso, che più si presta ad Azioni di Social Media Marketing, coinvolgendo un target di consumatori ben profilabile.

eLogic ha proposto già dallo scorso anno di veicolare la comunicazione dell’azienda anche attraverso il canale Facebook seguendo un preciso piano editoriale.
Il lavoro del 2013 ha fruttato un ottimo successo di pubblico e ha aggregato circa 7000 persone “iscritte” al canale. Il 2014 vede l’affermarsi sul mercato del marchio anche attraverso l’apertura di un primo punto vendita di frutta e verdura da consumare sul posto o in modalità take away.

Per la promozione di questa iniziativa, all’interno del contesto della ristrutturazione del Mercato di Mezzo di Bologna, eLogic ha pensato di creare un personaggio il cui nome richiamasse quello del nuovo locale, SBUCCIO, che incuriosisse la platea Facebook e la informasse fino al momento dell’inaugurazione.

Nasce così Mr. Sbuccio, un’arancia un po’ “sovrapensiero”, che si muove all’interno di uno “story telling” scherzoso ambientato a Bologna e che interagisce con gli affezionati del canale Facebook di Fresco Senso.
“Le avventure di Mr. Sbuccio” è stata una piccola sfida che il team Digital Marketing di eLogic ha promosso e raccolto occupandosi interamente del suo sviluppo, dalla ideazione del personaggio e della storia, alle fasi operative di costruzione e foto-documentazione della storia, alla gestione del engagement su Facebook, alle campagne ADV.

Il successo riscosso da Mr. Sbuccio lo farà probabilmente diventare una “mascotte” legata al marchio, e chissà che lui e la sua sconclusionata cerchia di amici non possano essere protagonisti di nuove avventure in altre città italiane … Se vuoi saperne di più leggi l’articolo del blog scritto dalla responsabile creativa del progetto!
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni