17 dicembre 2015 - Global Administrator - 0 commenti

Quanto costa realizzare siti web? 5 cose da sapere

Quanto costa realizzare siti web? 5 cose da sapere

Per le aziende che vogliono realizzare un sito web e stanno valutando con quale budget partire, ci sono 5 cose da sapere. In base agli obiettivi da raggiungere, il costo varia e un investimento maggiore porterà a risultati migliori. Ma occhio alle fuffe, perché ci sono dei fattori fondamentali da valutare. Le aziende in cerca di qualità devono considerare che…

Sito web, quanto mi costi

Ci sono due tipologie di costi nella creazione di un sito: i costi di progettazione e i costi di gestione. Nei primi rientra l’analisi del sistema di gestione dei contenuti da adottare in base alle funzionalità di cui si ha bisogno (abbiamo già parlato di quali funzionalià importanti dovrebbe offrire un CMS); l’installazione e la configurazione, il tipo di design, l’impostazione delle informazioni. Insomma, è la messa in atto del sito.

Nei costi di gestione rientrano invece la struttura informatica che ospita il vostro dominio, il monitoraggio del funzionamento del sito una volta andato online, le verifiche sulla messa in sicurezza dei dati. Infatti scegliere un server esterno e disporre di servizi di backup garantisce sonni tranquilli: la certezza di avere il sito sempre funzionante e protetto. Un server esterno non solo dà maggiore sicurezza e servizio di recupero backup (prevenire è meglio che curare), ma anche minori tempi di connessione e di risposta (navigare velocemente ottenendo subito le info che si cercano facilita anche i tassi di conversione degli utenti).

Realizzare siti web: chi, come, dove e perché

Per realizzare un sito web prezzi e tempistiche di creazione e gestione sono due varianti collegate. Infatti i costi di un sito variano a seconda delle ore di lavoro e della qualità del prodotto finale. Preso coscienza di questo, ponetevi una domanda: che obiettivi voglio raggiungere attraverso il mio portale?

Un’analisi dei risultati che volete ottenere vi guiderà nella creazione del progetto.
Se non siete convinti di quale dovrebbe essere l’effetto bomba che il vostro portale avrà sul web, cominciate a scartare agenzie o freelance poco referenziati ai quali affidare il vostro biglietto da visita.
Commissionate il lavoro ad agenzie qualificate, affidatevi a qualcuno che possa progettare una strategia prima ancora del sito stesso.
Partite da un budget adeguato rispetto al risultato che volete raggiungere: essere braccini corti quando si parla di investimenti digitali danneggerà il vostro business. 

Realizzare siti web, prezzi e resa finale

Per una PMI che punta ad ottenere visibilità sulla Rete attraverso un portale con requisiti specifici, facilità d’uso, contenuti dettagliati e funzionalità personalizzabili, allora il discorso cambia. Realizzare un sito web professionale e a prezzi competitivi è possibile, ma non a prezzi stracciati. E’ possibile contenere la spesa facendo attività di web marketing studiate ad hoc che permettono di ottenere conversioni con strategie a basso costo. In queste spese utili rientrano attività di posizionamento sui motori di ricerca (l’obiettivo è essere i primi!), pianificazione e gestione di campagne pubblicitarie su Internet, promozione attraverso i sociale e gestione di campagne per la newsletter. Tutto dipende dalla saggezza del digital marketer a cui vi affidate.


Investire su un progetto di valore vi farà tornare indietro valore, basterà distribuire correttamente la spesa.

Abbiamo individuato 5 fattori essenziali da valutare sui costi di realizzazione di un sito aziendale in previsione di quantificare il vostro budget di partenza.
Per scaricare il pdf con le 5 cose da sapere sui costi di un sito web, clicca qui.
Comments
Blog post currently doesn't have any comments.