08 settembre 2015 - Global Administrator - 0 commenti

Che funzione ha la homepage?

Che funzione ha la homepage?

Quando navighiamo per la prima volta in un sito internet, come quando ci viene presentato un amico di amici, per esprimere un giudizio conta molto la prima impressione che si riceve. La first appereance di un portale è la homepage, la via di accesso principale ad un sito, anche se certo non l'unica. Dovere di un’azienda è investire tempo e creatività per renderla uno strumento di accoglienza efficace che possa orientare e guidare l’utente portandolo subito al dunque.

Gentili navigatori, benvenuti
La prima cosa da fare quando si studia la struttura di una homepage è decidere in che modo dare il benvenuto all’utente facendolo sentire subito a casa e saltando i convenevoli che penalizzano sui motori di ricerca. Utilizzare tante informazioni o poche, tante immagini o più contenuti scritti, video si o video no? In base a quanto si sentono accolti i navigatori decidono se fermarsi nel vostro sito e proseguire nella ricerca di informazioni oppure se andare altrove. La homepage deve quindi convincere molto velocemente e dare poche e semplici informazioni facilmente reperibili e che risaltino subito all’occhio. Fornire identità e orientamento sono le due funzionalità principali di una homepage. E non dimentichiamoci che ci sono sia utenti che si affacciano per la prima volta sul vostro sito, sia utenti che già vi conoscono. In entrambi i casi vorremmo tenerceli stretti, quindi cerchiamo di dare un caloroso benvenuto.

Chi sono? Dove sono? Cosa cerco?
Che l'azienda sia una grande o piccola realtà, il logo aziendale messo in homepage identifica il luogo in cui ci si trova e con chi abbiamo a che fare e, posto nel luogo gerarchicamente più importante della pagina in alto a sinistra, facilita l’orientamento dell’utente. Una volta spiegato dove si trova, spieghiamo nel dettaglio chi siamo: il modo migliore per farlo è inserendo le informazioni in un chiaro menu di navigazione con etichette verbali esplicative che con un link rimandano a una scheda d’approfondimento. Consentite all’utente con un solo click di entrare in una sezione che gli interessa particolarmente dove può trovare subito ciò che cerca e ricevere subito le informazioni che vogliamo dargli. Ad esempio, quando abbiamo realizzato il sito di Agribologna abbiamo dovuto raccontare un’azienda articolata e importante senza generare confusione o sembrare didascalici. Per questo abbiamo creato una homepage dall’impatto fotografico immediato e narrativo, e che permettesse all’utente di essere subito familiare al mondo Agribologna.



Scorciatoie e labirinti in homepage
Alcune homepage hanno una grafica così disordinata e una distribuzione delle informazioni così complessa che rischiano di far perdere la strada…di casa. Creiamo scorciatoie in modo che l’utente possa districarsi bene nell’insieme delle sezioni a cui vogliamo condurlo. Le scorciatoie possono avere diverse forme per facilitare la navigazione. Una particolarmente efficace anche per ottenere i dati del vostro utente è l’accesso diretto alle zone del sito solo per utenti registrati: evitate link ridondanti e prevedete fin dall'homepage form per l'inserimento di password e nome, così l’utente potrà accedere a informazioni più dettagliate e voi conoscere la sua identità. Dopo la presentazione, iniziate la relazione.

Per approfondire il nostro progetto per Agribologna leggi il Case Study.
Comments
Blog post currently doesn't have any comments.