Articolo di: Antonio Fideleo
Antonio Fideleo 20 settembre 2018

IGTV: La società dello spettacolo televisivo

IGTV: La società dello spettacolo televisivo
Instagram apre al long term video con la nuova app: IGTV
Dal 1925, da quando è nata la televisione, le relazioni e l’uso che l’uomo ha fatto di questo strumento si sono evoluti nel tempo. In Italia la massificazione avviene negli anni sessanta, quando tutti in casa hanno un televisore; come non ricordare quello a casa dei nonni, in campagna, in bianco e nero e senza telecomando. Poi arrivano il colore, la televisione commerciale, la televisione a pagamento. Gli anni passano veloci, le tecnologie si evolvono e arriva internet con YouTube e i suoi canali; si passa alla televisione in streaming, on demand, e siamo arrivati a 93 anni di cambiamenti veloci e repentini.

L’uso che si fa della Televisione è talmente permeante nel nostro quotidiano che le rappresentazioni Video lo saturano. La pubblicità, con il suo spettacolo la invade, diventandone quasi il suo canale preferito; raggiungere la casalinga di Voghera e, perché no, sua figlia, non è mai stato più semplice, più naturale. Arriva così a raffinarsi di giorno in minuto, riproducendo quasi sempre pezzi di vita quotidiana per cercare e creare immedesimazione; dopotutto la realtà sorge nello spettacolo, e lo spettacolo è reale!
E siamo arrivati così, in meno di 10 righe, a riassumere l’evoluzione di uno spettacolo che dura quasi cent’anni e che oggi continua e traslare su nuovi piani, su altre piattaforme, su INSTAGRAM!

Instagram IGTV

Lo spettacolo delle cose fatte bene


I trend di comunicazione e Marketing spingono sempre di più ad investire su contenuti video in quanto questi riescono a legare l’utente, a creare con lui un rapporto, un dialogo passivo d’ascolto, a coinvolgerlo tout-court.
 Nel Social network delle immagini, lo sviluppo della Story- un prestito migliorato da Snapchat- muove, ma non cambia di troppo, la rotta che arriva al 20 Giugno 2018 con la presentazione di un una nuova modalità di Fruizione dell’Instagram: IGTV
 
Alla divisione in quattro dell’uso marketing-comunicativo del canale in
- Post
- Story
- Highlited
- Direct
Ora si aggiunge la tv con l’allungamento del tempo massimo dell’immagine, che da post, punctum momentaneo, vive ora in un continuum di immagini perenni all’infinito.
 
Ed ora dopo mesi di prove, test, ed esperimenti ben riusciti cerchiamo di capire come funziona questa televisione in verticale. L’app è disegnata per creazione di video verticali, in 9:16. La durata dovrebbe essere tra i 15s e i 10 m. Gli account con un maggior numero di follower, o quelli verificati, hanno la possibilità di lavorare da remoto. Inoltre ci sono sono due modi per entrare sulla TV di Instagram: uno è attraverso la sua propria applicazione, l’altra è all’interno del social network, tramite l’icona in alto a destra nell’app stessa di Instagram. Tutto ciò porta alla sincronizzazione dei contatti che verranno seguiti automaticamente mantenendo sempre le stesse impostazioni di privacy. IGTV inizierà a riprodtrre contenuti non appena l’app verrà aperta, eliminando così un processo di selezione. Similmente alle Stories puoi toccare il lato destro dello schermo per portare in avanti lo spettacolo, toccare verso l’alto lo schermo per passare a quello successivo.

Un consiglio sulla pubblicazione è quello di fare attenzione alla creazione dei contenuti: quando li crei non posizionarli troppo in alto o troppo in basso in quanto verrebbero coperte dal nome del canale, dalle statistiche di navigazione e dal canale di navigazione. Non dimenticare mai di dare un titolo ed una descrizione al tuo video, questa infatti è un ottimo modo per aumentare l’engagement con domande o feedback. Infine Ricordati sempre di utilizzare Hashtag!

Instagram IGTV


IGTV: Il piu grande spettacolo dopo il Big-Rec


Ed ora è il momento di passare in rassegna quelli che sono stati gli utilizzi fatti da alcuni tra grandi Brand dell’IGTV:
 
Netflix è tra i primi a cogliere l’opportunità di far spettacolo anche sul canale Tv di Instagram creando veri e propri video comico-parodistici del protagonista di “Riverdale” che mangia un cheeseburger per un’ora, riuscendo a raggiungere più di un milione di view e seimilacinquecento commenti. Quello che possiamo imparare dall’uso che ne fa Neflix è: OSA!  IGTV offre la possibilità di sperimentare, provare tutti quei contenuti che possono trovare il favore e la fortuna del e nel proprio pubblico.
 
Bacardi affida la direzione del suo primo video su IGTV ai follower che hanno aiutato le scelte di regia attraverso sondaggi realizzati nelle Instagram Stories. Così facendo Bacardi è riuscito a fornire il perfetto esempio di creazione contenuti IGTV coinvolgendo il maggior numero di follower nel processo creativo. Il risultato un altro tasso di engagement ed un video che sfrutta appieno le potenzialità del canale Instagram.
 
Spotify ha, invece, utilizzato IGTV per promuovere nuovi artisti e musica, il team di spotify ha creato contenuti esclusivi come Scrolling in the Deep e 60 Second Concert.
 
Instagram IGTV

In conclusione IGTV è ancora un cantiere aperto ed ha tutte le opportunità per diventare un ottimo canale di divulgazione, seppur ancor senza alcun piano per monetizzare.
I pionieri, dopotutto, sono quelli che hanno il vantaggio di padroneggiare linguaggi e modalità creative della piattaforma fin quando non sarà un grande Trend tra i Social Media.
Non c’è bisogno di grandi investimenti se non quello del proprio tempo e delle proprie idee per testare al meglio IGTV.
Miei cari venticinque lettori vi lascio con pochi, ma si spera buoni, consigli per un uso corretto e responsabile:
 
  1. Includi IGTV nel tua Instagram Strategy. Il modo migliore potrebbe essere inserirla in una strategia già esistente con la creazione di contenuti che riescano a dialogare con Post e Stories così da avere un beneficio migliore per il tuo brand
  2. Costruisci una strategia video.Vai oltre Instagram con una strategia video che coinvolga tutte le piattaforme social su cui il tuo brand è attivo. Inizia ad essere più strategico con le tue tecniche di editing e pubblicazione.
  3. Sii creativo e prova nuove idee.  È  il momento perfetto per testare nuove idee su IGTV. Non aver paura di essere creativo e far gola al tuo pubblico. Idee inaspettate e linguaggi non convenzionale aiutano a sviluppare coinvolgimento nella nuova piattaforma.
  4. Sii paziente e coerente. Il problema con i brand che utilizzano IGTV ora è che sono impazienti di misurare il successo del loro contenuto. È opportuno tenere traccia delle visualizzazioni e dell'interesse nei tuoi video, ma dovresti pensare sul lungo termine. Continua a pubblicare video come parte della tua strategia video e valutane poi il successo
  5. Racconta una storia unica. Usa IGTV per condividere una buona storia. Unisci la potenza dei video più lunghi e del formato verticale per coinvolgere un pubblico esigente di dispositivi mobili.
 
Scritto ciò: che spettacolo ‘sta vista in Vertical!

Instagram IGTV


 
Vuoi attivare Instagram IGTV?
Comments
Blog post currently doesn't have any comments.